Grande festa per la Giornata Europea delle Lingue

Giornata Europea delle Lingue: tanti motivi per festeggiare!

Nella giornata europea delle Lingue, la Babele della comunicazione si  trasforma in una festa dialogante.

Se state cercando un pretesto per organizzare una festa nella vostra scuola, l’avete trovato!!!! Un evento certamente da celebrare per tutti gli appassionati delle lingue moderne del nostro continente. Dagli effetti benefici sul cervello al trovare nuovi amici in tutto il mondo, parlare diverse lingue è sicuramente il modo migliore per accomunare i cittadini europei e per distinguersi dalla massa. Scopo principale della festa, svoltasi lo scorso 29 settembre 2018 nella nostra scuola media, è stato quello di sensibilizzare e incoraggiare l’apprendimento delle lingue straniere per favorire il plurilinguismo, la comprensione interculturale, promuovere la diversità linguistica dell’Europa e incoraggiare uno studio esteso a tutta la vita.

Nata nel 2001 con il patrocinio dell’Unione Europea e del Consiglio d’Europa, la Giornata Europea delle Lingue è arrivata con entusiasmo nel nostro Istituto. Organizzata e coordinata dalle docenti di lingue straniere e  dai docenti di arte e immagine, l’iniziativa che ha visto coinvolte le tre classi prime (A, B e C) della scuola Secondaria di Primo Grado, ha ottenuto un grande risultato ricco di spunti, confronti e relazioni.

Gli studenti partecipanti hanno, dapprima letto e commentato insieme alle docenti di lingue alcuni cenni storici sull’Unione Europea e sulla GEL. Poi hanno manualmente realizzato in gruppo le bandierine dei 28 PAESI membri che hanno apposto sulla cartina politica dell’Europa precedentemente realizzata dai ragazzi con la guida dei docenti di arte e immagine.  Per concludere hanno imparato a dire “arrivederci” nelle diverse lingue; romanze, germaniche e slave. Anche se l’inglese rimane la lingua più importante e utile all’interno  della UE, seguita da francese e tedesco, alziamo i calici alla Giornata Europea della Lingue e brindiamo alla meravigliosa diversità che ci unisce: Salute! Cheers! Santé! Prosit! Na zdrowie! Salud! Gesuaz’!

Punto di forza: rispetto della diversità linguistica!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...